PRODOTTI TIPICI/LOCALI

Rifugio Fazzon offre un ambiente caldo e accogliente per poter gustare i prodotti tipici della cucina trentina, come gli amatissimi tortei di patate serviti con speck e casolet oppure i famosi canederli in brodo, al ragù o al burro e salvia e i gustosi strangolapreti al burro e salvia, molto amati sia dai più grandi sia dai più piccini. Ma noi del Rifugio vogliamo svelarvi un po’ le nostre ricette…

24ridotta

TORTEI DI PATATE

canederli-speck-burro-fuso-29-e1370943237971

CANEDERLI CON RAGÙ DI CERVO

Strangolapreti

STRANGOLAPRETI

… E INOLTRE SPEZZATINO DI CERVO ED IL TANTO APPREZZATO BRASATO CON LA POLENTA E I CRAUTI!

Pensiamo che la descrizione degli ingredienti e le fotografie dei nostri prodotti fatti in casa possano spiegare la genuinità dei nostri piatti ma per credere ai vostri occhi… venite a provarli! All’aperto nel nostro ampio giardino, in terrazza o di fianco alla nostra stufa potete godere, in un ambiente tranquillo, di piacevoli momenti gustosi in famiglia o con gli amici. Potete portare anche i vostri animali che, nella natura, potranno divertirsi e sonnecchiare sotto la nostra betulla. Se avete intolleranze alimentari o allergie informateci prontamente, faremo del nostro meglio per garantire assenza totale di contaminazione tra i vari ingredienti.

Ogni giorno il nostro chef propone i piatti del giorno

GENUINITÀ

Rifugio Fazzon vuole rendere la vostra visita un momento piacevole, un’esperienza da ricordare per questo desidera proporre pietanze genuine, che lascino il segno. Il Rifugio dispone di un orto che vi regalerà dei sapori esclusivi e vi garantirà quella genuinità che ognuno di noi vorrebbe trovare in un ristorante. Abbiamo affettati e formaggi nostrani allevati e prodotti in valle.

Non dimenticate di provare i nostri dolci, preparati con amore e passione ogni giorno per i nostri ospiti. Al mattino, per iniziare bene la giornata, per gli amanti della tradizione trentina, una dolce crostata di marmellata di mirtilli o frutti di bosco, oppure un morbido strudel di mele con frutta proveniente esclusivamente dalle Valli di Non e Sole.  Per gli amanti del classico da non perdere sono, invece, le squisite brioches fatte lievitare tutta la notte e infornate per voi ogni mattina. Dopo pranzo e cena una deliziosa panna cotta con frutti di bosco caldi.

TRANQUILLITÀ

Un luogo per il relax e il benessere della mente, un’immersione totale nella natura per liberare lo spirito dallo stress cittadino. Respirare aria pura di alta montagna, sorseggiare della buonissima acqua di sorgente, chiudere gli occhi e sentire solamente i suoni della natura, questa è la vera quiete dei sensi e dell’anima. Solo aprendo la finestra i sensi si appagano di questo benessere: cime innevate e prati verdi, fiori di montagna e gorgoglìo d’acqua. Ogni mese, poi, vi regalerà delle esperienze sensoriali differenti, partendo da giugno con la sua tranquillità, l’arietta frizzante, i prati colorati di giallo grazie ai numerosi ranuncoli e di bucaneve bianchi e lilla.

Luglio con il suo verde intenso, le montagne circostanti ancora interamente innevate nonostante il sole caldo, agosto e l’inizio della raccolta dei funghi, i grilli e le lunghe serate di luna piena passate tranquillamente in giardino. Settembre, come giugno, è un mese tranquillo, l’aria ritorna frizzante, le foglie iniziano a cadere e i prati circostanti al rifugio si popolano di mucche che scendono dagli alpeggi e prima di giungere al paese si fermano per qualche tempo nei prati incontaminati della Val Fazzon.  A settembre, inoltre, gli amanti dei funghi hanno ancora delle enormi soddisfazioni. Il Rifugio è adiacente al bosco, quindi macchina o bicicletta restano ferme, basta un bastone e un cestino per i funghi e tanta voglia di passare una giornata all’aperto. A richiesta, disponiamo di bastoni ed essiccatoio per i funghi. Il permesso per la raccolta funghi, invece, deve essere richiesto a Pellizzano per il giorno o i giorni stabiliti.